senza lotta non otterremo nulla…

UNA COSA CI PUO’ SALVARE LA CONSAPEVOLEZZA CHE SENZA LOTTA DURA NON SI CONQUISTA NIENTE.NON E’ “PROSTITUENDO” LA PROPRIA DIGNITA’ CHE AVREMO CIO’ CHE CI SPETTA.

PER QUESTO CHE;
NON ME NE FREGA NIENTE DELLA RICOSTRUZIONE IN ABRUZZO…

non mi interessa se non ricostruisono le case di chi davanti alle autorità si presenta sempre piagnucolante e con il cappello in mano.non me ne frega niente se non aiutano chi sorridente vuole toccare e abbracciare il RE,lo stesso RE che ha detto ;piangete i vostri morti in silenzio in privato,e voi giudici lasciate stare il passato…
lasciate stare chi per aumentare i propri guadagni ha costruiro case di mer.da…dove sono morte schiacciate,soffocate dalla polvere e dai detriti centinaia di persone
E voi abruzzesi che lo applaudite sorridenti,che sperate che questa banda di delinquenti pensi a voi e vi aiuti vi dico ;avete perso al casa il lavoro,non perdete la dignità,rivendicateli i vostri diritti non mendicateli.ma quali comitati,quali associazzioni di volontariato alibi all’inefficienza dello stato.
Le tendopoli non sono riscaldate;presentatevi in massa nei centri comerciali nei palazzi del potere…e accamapatevi lì.
avete avuto la fortuna/sfortuna di non avere più nulla da perdere questo dramma vi può svegliare e rendere combattivi,contrariamente alla maggior parte del resto del paese che è narcotizzato e senza dignità,un’Italia che fà schifo.
Sarò fiero di essere a fianco del popolo abruzzese quando rivendicherà i propri diritti urlando,e sono sicuro che avverrà perchè è un popolo fiero che darà coraggio anche a quanti di noi il coraggio lo hanno chiuso in fondo al proprio cuore.
genti d’Abruzzo dopo le elzioni vi abbandoneranno al vostro destino ,così come ahnno abbandonato lavoratori che hanno perso il posto,famiglie disperate che non possono pagare il mutuo o l’affitto,precari giovani e precari 50enni che non hanno che elemosina come aiuto se disoccupati.

http://informazionedalbasso.myblog.it/media/01/00/713543846.mp3
I servi giornalisti eseguiranno l’ordine del loro padrone non parleranno più di voi e l’emergenze saranno altre ,un’eterna emergenza fà comodo a questi delinquenti….
abruzzesi quando vedete un giornalista rai-set
cacciatelo in malo modo,viene lì a visitarvi come si visita uno zoo…solo che al posto degli animali lo spettacolo lo fate voi con il vostro dramma.
provate a fare dichiarzioni scomode ;se sono registrate le butteranno…se siete in diretta vi faranno identificare dai carabinieri come è succsso quel cittadino che si è permesso di dire alla gelmini che le scuole sono chiuse e non sono 2 tende dove studieranno alcune decine di bambini che possono fare dire che le scuole hanno riaperto.
se volete risovere il vostro dramma imparate a riconoscere i vostri nemici e combatteteli.
BUONA FORTUNA

p.s.
partendo ad questo blog alcuni di noi si sono conosciuti ed hanno iniziato a dialogare e progettare.si può passare dalla rete alla realtà e anche dalla rete si può fare politica e farsi sentire basta volerlo e coordinarsi.
assolutamente non bisogna isolarsi tra le 4 mura domestiche,sentirsi vivi è la premessa per trovare la forza per combattere questa banda di delinquenti che ci governa con l’aiuto la complicità dei loro lacchè o dei loro servi adulatori.
adesso basta! chi è daccordo nel dire che la misura e colma che bisogna fare qualcosa mi contatti;

mail;vittoriopampa@yahoo.it
cell.3771447634
contatto skype;paolo papillo
blog;http://informazionedalbasso.myblog.it/
I VIDEO DI PAOLO PAPILLO
canale you tube; wpapillo

senza lotta non otterremo nulla…ultima modifica: 2009-04-19T14:19:00+00:00da paolopapillo
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “senza lotta non otterremo nulla…

  1. Paolo hai tutta la mia solidarietà,anche sul post abruzzese centri l’obiettivo,anche io non verserò una lira per la ricostruzione delle case di questi PEZZENTI che sanno solo piangere e mai ribellarsi.
    questi poveracci colpiti da una devastante catastrofe,a cui non rimane altro che INKAZZARSI con chi quelle case ha costruito,con chi fino all’ultimo ha detto di restare in casa per non turbare la quiete di un’italia ADDORMENTATA non meritano altro che la miseria e la fame.
    …e se invece fosse che le televisioni ci FANNO VEDERE SOLO LE INTERVISTE ALLINEATE E,come dici tu,CERCHIOBOTTISTE censurando invece quelle SCOMODE???
    spero tanto sia cosi,perche se non lo fosse dobbiamo veramente vergognarci di avere come connazionali quei cittadini piagnucolosi,impauriti,in una sola parola SERVI!!!
    speriamo tanto sia cosi….

Lascia un commento