NESSUN ALIBI!

NON CI POSSONO ESSERE ALIBI ALLO STARE ZITTI AD INGOIARE TUTTO.SPESSO SENTO ACCAMPARE,COME GIUSTIFICAZIONE ALL’IMMOBILISMO LE SOLITE MOTIVAZIONI;LA FAMIGLIA,GLI IMPEGNI DI LAVORO ECC ECC…NIENTE DI PIU’ FALSO,SONO ALIBI FACILMENTE SMONTABILI.CHIUNQUE DI NOI POTREBBE PIU’ O MENO ACCAMPARE QUESTE SCUSE.MA VISTO CHE VIVIAMO IN UNA SOCIETA’ CHE E’ UN PO’PIU’ AMPLIA DEL NOSTRO PICCOLO CONTESTO PERSONALE NON OCCUPARSI DI CIO CHE CI SUCCEDE ATTORNO E SINTOMO DI VIGLIACCHERIA E PIGRIZIA.LAMENTARSI SENZA FARE NULLA DI INGIUSTIZIE E SOPRUSI,MI RISULTA DIFFICILMENTE COMPRENSIBILE,LOTTARE CONTRO LE COSE SBAGLIATE DOVREBBE ESSERE VISTO COME UN DOVERE SOCIALE E MORALE.TORNO A RIPETERLO LA MOTIVAZIONE DI NON POTERSI IMPEGNARE IN BATTAGLIE SOCIALI E POLITICHE PER IMPORTANTI IMPEGNI DI LAVORO O FAMILIARI E’ UN PRETESTO,LA MAGGIOR PARTE DELLE PERSONE CHE FA’ “POLITICA” NON VIVE DI QUESTO,SOTTRAE TEMPO,MOLTE VOLTE PAGANDO DI TASCA PROPRIA,AI PROPRI IMPEGNI PERSONALI.SPESSO LEGGO NEI BLOG COME CRITICA ALL’ATTIVISMO DI ALCUNI CHE QUESTI HANNO MOLTO TEMPO LIBERO,COME SE FARE POLITICA COMBATTERE CONTRO IL MALCOSTUME E LA FALSA INFORMAZIONE ,DENUCIARE ABUSI O SOPRUSI FOSSE UN ATTIVITA’ LUDICA,CHI CRITICA L’ATTIVISMO ;HA DA FARE A DA LAVORARE…..IL PROFITTO INNANZI TUTTO,IL TENGO FAMIGLIA COME VALORE……

PERSONALMENTE RICONOSCO COME VALORE ASSOLUTO IL BATTERSI CONTRO QUESTA CASTA DI DELINQUENTI CHE CI COMANDA ,DAI MANAGER SUPER PAGATI A FRONTE DI FALLIMENTI ENORMI,DAL FATTO CHE ESSERE DEI CORROTTI O DEI FURBETTI SONO MEDAGLIE AL MERITO,DELLA CLASSE POLITICA NON CREDO CI SIA MOLTO DA DIRE.

SPERO CHE QUESTO MIO SFOGO NON PASSI COME ACQUA SUL VETRO…. 

se ho convinto qualcuno e questo qualcuno e daccordo con me nel dire basta mi contatti.

NESSUN ALIBI!ultima modifica: 2009-04-23T08:29:42+00:00da paolopapillo
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “NESSUN ALIBI!

  1. Sai qual è il problema?
    L’aveva riassunto bene anche De Andrè in una celebre rima.
    Il tuo impegno, nel momento in cui non trova rappresentazione concreta nel quotidiano degli Altri, ecco che non esiste. In più, se le cose riescono in parte o male, si è gli unici responsabili.
    E’ sempre stato così, per questa indifferenza che legittima le peggio porcherie e deresponsabilizza collettivamente nascondensosi sotto il banco, sono avvenuti nel corso della storia interi massacri a cui in buona sostanza ci si è conformati moralmente, visivamente e molti pure attivamente.
    “…anche se voi vi credete assolti siete lo stesso coinvolti…”
    E in un importante libro correva questo concetto:
    “- La maggioranza dei compagni che ho trovato a Firenze non legge mai il giornale.
    (…) Non vogliono saperne di politica. (…) Tre sono fascisti dichiarati. Ventotto
    apolitici più 3 fascisti uguale 31 fascisti”
    (Lettera a una professoressa)

    ps: capisco lo sfogo, ma leva le maiuscole si legge malissimo e mi viene il mal di testa!

Lascia un commento