Craxi sempre e comunque

GIANCARLO TEI

Partito Socialista (Capo Gruppo)

tei_02.jpg
i.leoni@consiglio.regione.toscana.it


Gentile consigliere comunale,

vengo a conoscenza che nella Consiliatura: 06 Seduta Numero: 901  del: 26/02/2009 Lei ha votato in maniera favorevole alla mozione per ricordare Bettino Craxi, condannato con sentenza passata in giudicato:
a 5 anni e 6 mesi per corruzione nel processo Eni-Sai;
a 4 anni e 6 mesi per finanziamento illecito per le mazzette della metropolitana milanese
Vorrei sapere le motivazioni del suo voto e se non ritiene immorale destinare fondi a una ricorrenza del genere ad un latitante tantopiu in momenti di crisi economica.

In attesa di una Sua risposta porgo

Distinti Saluti

Matteo Pellegrini

——————

Rispetto il suo pensiero.

Viva sereno

Giancarlo Tei

—————-

Gentile Giancarlo Tei,

il mio non e’ un pensiero, sono delle constatazioni dalle quali non si puo fuggire.
Sara’ difficile vivere sereni sapendo che i nostri amministratori impiegano tempo e denaro a ricordare delinquenti e latitanti.
Immagino che anche per lei vivere sereno non sara’ facile quando sempre piu cittadini grazie alle nostre informazioni sulle vostre malsane idee smetteranno di fare i sudditi.

Buon regimetto

Matteo Pellegrini

————–

Molto bene. Come vede, nonostante tutto, lei vive in un Paese in cui tutti possono dire ciò che vogliono, anche dare del “malsano” a chi non si conosce. Comunque, le assicuro di essere sereno dal momento che in 25 anni di vita politica non ho mai, dico mai, avuto problemi.

Per me i cittadini non sono mai stati sudditi, prenda qualche informazione e se ne convincerà.

P.S. l’iniziativa non è per ricordare Craxi, ma per ricordare quel periodo storico senza coperture o parzialità.

Buon risentimento

Giancarlo Tei

————–

Tanto per puntualizzare io ho dato di malsano alle sue idee e non alla sua persona.
Sempre per puntualizzare in Italia non tutti possono dire quello che vogliono, sapra o si ricordera dell’editto bulgaro, delle epurazioni giornalistiche di Carlo Vulpio, delle avocazioni delle indagini di De Magistris etc etc.
Non a caso freedomhouse.org colloca l’Italia al 40° posto, dopo Cile e Corea del Sud per liberta di stampa. Davanti solo alla Romania europea.
I suoi 25 anni politici, sara concorde con me, non sono stati accompagnati da un informazione libera da qualsiasi potere quale e’ internet.
Riprova di cio e’ che fino a pochissimi anni fa, ad esempio, non sarei mai potuto venire a sapere della mozione da lei proposta per ricordare il Bettino Craxi.
Come chiaramente scritto sul sito del comune: Mozione per l’organizzazione di una iniziativa per ricordare la figura storica e politica di Bettino Craxi, presentata dal consigliere Tei (gruppo consiliare Partito Socialista).
Che le ripeto stiamo parlando di un personaggio che aveva; solo in un conto svizzero intestato a Raggio (anch’esso condannato) 50miliardi di lire: soldi presi dalle nostre tasche!
Non a caso fu condannato a piu di 10 anni di reclusione e non a caso mori latitante.
Ora, se lei avesse la cortesia di spiegarmi cosa dovremmo ricordare, della suddetta figura storica e politica, gliene sarei molto grato.

Cordialmente

Matteo Pellegrini



Craxi sempre e comunqueultima modifica: 2009-04-30T02:07:00+00:00da paolopapillo
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Craxi sempre e comunque

  1. ottima iniziativa, ma ormai il “signore” ha gia fatto il salto del rospo, mi risulta che a Magliano le prox elezioni le vincera’ il partito del nanocatramato, e qualcuno si prepara……………….Me lo ricordo prima delle precedenti amministrative in pellegrinaggio alla “Principina” al congresso della CGIL…………

    Cantava Battiato “Povera Patria………………..”
    Ci sono sempre meno uomini e tanti. troppi “caporali”!!

Lascia un commento