NON PAGHI LE TASSE? NIENTE AMBULANZA…è questo il BERSANI pensiero..

bersani , pd, tasse, equitalia, crisi

Non c’è che dire un genio…un genio del nulla..sei un piccolo artigiano costretto ad evadere per sopravvivere e stai male niente ambulanza vai all’ospedale a piedi è questo il senso della battuta IDIOTA di un IDIOTA che dovrebbe essere il prossimo candidato premier..

Allora ai politici corrotti..ai tangentari della casta agli imprenditori predoni che sfruttano e poi scappano con il bottino e de localizzano che gli facciamo..ai banchieri che stanno mettendo in ginocchio l’Italia il leader del PD che negherebbe l’aria , l’acqua…

Tutti all’Ansaldo tutti preoccupati per i manager..scorte come se piovesse , minestroni in salsa anti-terrorismo che se non sei istituzionale e sei uno che davvero si oppone vieni cacciato dentro…ovviamente come sempre PD & CGIL dalla parte del più forte dei padroni con il contorno di poveri ed ignoranti operai over 45 che credono ancora in questi paraculi e manifestano a fianco di confindustria…tutti assieme appassionatamente padroni ed operai perché adesso ci sono dei pericolosi terroristi da combattere , il problema non è la crisi ..la disoccupazione il crollo del ceto medio il problema è un manager ferito ad un tallone….

 

E quale media poteva prestarsi alla diffusione del BERSANI PENSIERO ;

http://genova.repubblica.it/cronaca/2012/05/15/news/bersani_nessuna_copertura_alla_strategia_del_terrorismo-35167792/

http://genova.repubblica.it/cronaca/2012/05/14/news/manifestazione_contro_il_terrorismo_a_raccolta_attraverso_facebook-35085212/

 

NON PAGHI LE TASSE? NIENTE AMBULANZA…è questo il BERSANI pensiero..ultima modifica: 2012-05-15T12:23:15+00:00da paolopapillo
Reposta per primo quest’articolo

10 pensieri su “NON PAGHI LE TASSE? NIENTE AMBULANZA…è questo il BERSANI pensiero..

  1. SIAMO ARRIVATI CHE NON SOLO CI SPINGONO AL SUICIDIO,MA SI CHIEDONO SE PAGHIAMO LE TASSE? PERCHè NEL CASO CI SI AMMALI CHIEDIAMO SE ABBIAMO ANCORA LA FORZA DI PARLARE AIUTO A UN PASSANTE OPPURE A UN VICINO DI CASA,SE CI VA BENE VIVIAMO,SE NO CI RASSEGNIAMO . GRAZIE A TUTTI I POLITICI!!!!!!!!!!!! CHE HANNO TUTTE LE CORSIE PREFERENZIALI!!!!!SE DIO CI AIUTA LO RINGRAZIAMO.

  2. Sarà bello il tuo di ragionamento… dici le stesse cose di Berlusconi e giustifichi chi non paga le tasse sostenendo che prima le devono pagare gli “altri”… ma piantala! Le tasse le devono pagare tutti, fine!

    @e se non le paghi ti fuciliamo, hai dimenticato di scriverlo…ma vai …
    Paolo

  3. In fondo Equitalia fà il lavoro che l’Agenzia delle entrate non ha mai fatto: la riscossione delle tasse entro precisi termini. Vogliono portare il contribuente italiano a rispettare tali termini di legge. Per esempio l’imposizione di pagare tramite banca dai Euro 1.000.- in avanti è una certa garanzia per tutti e due i contraenti: il primo col pagamento conferma che li ha e il secondo che possa iniziare i lavori
    Dai tedeschi si dice: -Ordnung muss sein – cosa che l’italiano non ha mai imparato!!!
    Dato pero’ che l’Italiano non rispetta minimamente tali termini, non paga mai just in time queste gabelle…
    Non solo, per esempio risparmia sui copertoni invernali quando sono obbligatori e non equipaggia con le catene quando è necessario, mercanteggia in continuazione tutto quello che vuole avere, vive al disopra delle reali possibilità che lo stipendio permette, si avventa con un crik d’auto sul prossimo alla minima occasione e la legge chiude tutti e due gli occhi… non meraviglia di certo che gli stati creditori dell’Italia (in primis i mangiacrauti) pongono determinate condizioni ai loro prestiti e che agli Italiani non piace col pretesto di non ingerirsi nei nostri affari interni. A questi mangiacrauti arriva come: i soldi li volete si ma per spenderli non per migliorare la propria situazione catastrofica.Ai Greci hanno già detto che non riceveranno piu’ niente i prossimi siamo noi e poi vedremo cosa capita..
    L’islanda dove regna l’ordine hanno provveduto a rimettere in careggiata il paese ma noi non impariamo niente da chi ci è riuscito….

    Detto questo oho’ Bersani…. Il cittadino contribuente è “sanguisugato” non c’è piu’ niente da prendere ma perchè non parli mai di andare a prendere i soldi da chi li ha?? Sei socialista quindi in teoria del e per il popolo, ma mi pare che tu sei un capitalista ancora piu’ grosso di quei di destra. Dal punto di vista fiscale l’Italia sarà piu’ equa (Equitalia…) se anche i cittadini con capitale in contanti, immobili, auto e barche di lusso vengano tassati equamente e alla pari del cittadino che aveva prima la cura di Equitalia. E che si smetta di avvantaggiare barconi da 1Mio di euro.. il lusso comincia già con la seconda casetta la mare o veicoli sopra i 50.000.– euro… Ma siccome anche Tu sei ricco Te non si tocca, figuriamoci quindi i tuoi simili

  4. x me la soluzione e’ “protestare” ma naturalmente in modo organizzato e pacifico… c’e’ stata una bella manifestazione sabato scorso a Roma in difesa dell’articolo 18 e quindi del diritto al lavoro e qualcosa sembra che a sinistra si stia muovendo… anche sull’onda di come stanno andando le cose in Francia e nel resto dell’Europa… e dovrebbe essere chiaro che la sinistra intelligente vuole difendere anche i diritti del ceto medio… se scendessero in piazza anche “i piccoli artigiani” con la loro idea di sinistra sarebbe bello 🙂 Barbara Coluzzi http://www.facebook.com/barbara.coluzzi.1?ref=tn_tnmn

Lascia un commento