Mai più utilizzatori finali….

  Il cittadino che assorbe come una spugna gli schizzi di fango dell’informazione istituzionale merita la stessa considerazione dell’ ”utilizzatore finale”….va  a puttane però è  oggetto passivo…come se la prostituta lo cercasse… Lo stesso dicasi dei media quando ci accorgiamo; che censurano , mentono, travisano e manipolano i fatti dobbiamo alzare la voce, anche se sono media “amici”…. Saremo credibili … Continua a leggere