UNA PRECISAZIONE

A CHI MI CONOSCE E MI LEGGE DICO QUESTO;

Questo blog e più precisamente il suo creatore sono stati attaccati e denigrati nella rete causa il discorso donazioni.

Per rispetto a voi che ci leggete ci tengo a darvi tutte le spiegazioni possibili;

Visto che sono un semplice lavoratore e per di più in cassaintegrazione non navigo nell’oro…
se devo spostarmi su e giù per l’italia non posso farlo a piedi…
ovviamenete visto che anche le altre persone che collaborano con il blog non sono capitalisti ne figli di papà si deduce che le nostre risorse sono limitate.ci piacerebbe fare un sito ,migliorare le nostre attrezzature informatiche,ma dobbiamo fare i conti con la realtà della mancanza di fondi…..
 Se tra i tanti che frequentano e apprezzano il blog , abbiamo raggiunto una media di 250 contatti al giorno ,  ci sia qualcuno che ci vuole supportare concretamente dandoci di modo di ampliare ed intensificare la nostra attività. Ci piacerebbe poterci recare in località che ci vengono segnalate perchè magari qualche amministratore del luogo commette qualche porcheria , filmarlo intervistarlo di persona e non telefonicamente come siamo costratti a fare adesso…andare dal politico o dal potente di turno achidergli conto delle varie situazioni

 

Ai nostri detrattori dico ; criticate pure denigrate , ma domandatevi cosa fate voi …troppo facile criticare e basta , accusarci poi di volersi arricchire con le donazioni è semplicemente ridicolo, blogger molto più bravi e famosi non ottengono che poche centinaia di euro a sostegno della loro attività e per quanto possiamo essere disastrati i soldi per comprarci un pezzo di pane ancora li abbiamo….

A quelli che credono invece nella nostra buona fede chiedo di continuare a seguirci a supportarci nella nostra battaglia contro la falsa informazione , o meglio ancora contro la mancanza di informazione, da parte nostra faremo sempre tutto quanto in nostro potere affinche persone e situazioni che mai avrebbero voce in questo blog trovino lo spazio che meritano.

Paolo Papillo

UNA PRECISAZIONEultima modifica: 2009-05-13T11:10:00+02:00da paolopapillo
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “UNA PRECISAZIONE

  1. Post impeccabile…l’unico inconveniente: il doverlo mettere. Se le persone invece di polemizzare su tutto come fanno le quattro oche (e oconi) in televisione accendessero quel piccolo “oggetto” che (purtroppo) non sempre è legato alla parola intelligenza, non sarebbe stato necessario “costringere” Paolo Papillo a scrivere questa cosa.
    E come dice Nicola, nessuno è obbligato a donare nulla.

Lascia un commento