VOGLIAMO ESSERE TRASPARENTI

LO STAFF DELLA CANDIDATA IDV1297.jpg ALLE EUROPEE MARYLIN FUSCO CI CHIEDE DI ESSERE PIU’ PRECISI….

E NOI NON ABBIAMO PROBLEMI  AD ESSERE TRASPARENTI.

ALLA PRECISA DOMANDA DEL CONDUTTORE LA FUSCO RISPONDE CHE “PIU’ CHE UNA PERSECUZIONE DA PARTE DEI GIUDICI C’E’ UNA PERSECUZIONE GENERALE NEI CONFRONTI DEL PREMIER..POI AGGIUNGE CHE SI FA’ INFORMAZIONE PIU’ SUL PRIVATO CHE SUL MODO DI FARE POLITICA.ANCORA ;CHE SI SAREBBE ASPETTATA DI PIU’ UNA CRITICA SULL’OPERATO DI  B. CHE ALLA PERSONA…POI DICHIARA CHE IL LODO ALFANO NON E’ UN DECRETO GIUSTO PERCHE’ VA AD INTACCARE IL PRINCIPIO DI UGUAGLIANZA DI TUTTI I CITTADINI DAVANTI ALLA LEGGE…”

AFFERMIAMO IN TUTTA TRANQUILLITA’ DI NON AVERE FATTO NESSUNA OPERA DI TAGLIA E CUCI CON IL NOSTRO VIDEO POSTATO SU YOU TUBE

RIBADIAMO LA NOSTRA CRITICA A QUESTO MODO DI FARE OPPOSIZIONE.SE LA SIGNORA FUSCO RITIENE OPPORTUNO QUERELARCI NON ABBIAMO NULLA DA DIRE,E’ UN SUO DIRITTO, OSSERVIAMO CHE LO STRUMENTO NON E’ PROPRIAMENTE NUOVO SPESSO VIENE USATO COME UNA CLAVA DA CHI PER POSSIBILITA’ ECONOMICHE O POSIZIONE SOCIALE PENSA DI POTER INTIMORIRE L’OGGETTO DELLA SUA ATTENZIONE “LEGALE”.

SICURI  DI NON AVERE COMMESSO NESSUNA SCORRETTEZA , MA DI AVERE ESERCITATO SEMPLICEMENTE IL DIRITTO DI CRONACA E DI CRITICA, VI INVITIAMO AD ANDARE A VEDERE IL VIDEO CON LA RISPOSTA INTEGRALE CHE LA SIG.RA FUSCO DA AL CONDUTTORE DELLA TRASMISSIONE DI ODEON TV “I FATTI DEL GIORNO”,  IN MODO CHE OGNUNO SI POSSA LIBERAMENTE FORMARE UN SUO GIUDIZIO.

http://www.youtube.com/watch?v=tkOBE6HQa78

LA SIGNORA FUSCO PUO APPROFITTARE DI QUESTO SPAZIO COME MEGLIO CREDE, PER COMPLETEZZA DI INFOMAZIONE PUBBLICHEREMO VIDEO E RISPOSTE CHE LA CANDIDATA IDV CI VORRA’ FARE PERVENIRE,NOI NON QUERELIAMO NESSUNO..ANCHE SE DEFINIRCI IMMOTIVATAMENTE “PREZZOLATI” CI FA’ CREDERE DI ESSERE NOI LA PARTE OFFESA…

VOGLIAMO ESSERE TRASPARENTIultima modifica: 2009-05-25T11:28:00+02:00da paolopapillo
Reposta per primo quest’articolo

14 pensieri su “VOGLIAMO ESSERE TRASPARENTI

  1. Secondo me non hai fatto nulla di male Paolo, e credo che le persone minacciano quando si sentono in scacco (ne abbiamo di esempi in parlamento….). Se una persona è nel giusto ed è stata solo fraintesa le cosa si chiariscono a voce…sui blog…sui video e non attraverso minacce di querela o intimidazioni. Meditate gente….meditate….

    Mauro

  2. Se la signora Fusco parla in questo modo, vuol dire che non ha capito un tubo del nano, non ha capito che il nano usa a fini politici tutto cio’ che gli capita sotto mano, la sua vita privata inclusa. Sono stufa di questi politicanti allo sbaraglio… Se questo e’ il nuovo che avanza, beh…preferisco il vecchio!

  3. Tranquillo paolo,non preoccuparti,lasciala querelare e POI CHIEDI I DANNI!!!!
    Non hai fatto altro che postare un video di una candidata IDV che dalla propria bocca dice il contrario di quanto persegue il NOSTRO partito di riferimento,ossia duori i DELINQUENTI da parlamento.
    Anzi noi cittadini non possiamo fare a meno di ringraziarti cosicchè UNA COSI IN PARLAMENTO NEMMENO CE LA FACCIAMO ARRIVARE,NON VOTANDOLA.
    Tanto esteta come è,una parte da velina il “papi” gliela trova di sicuro,magari mandando un book a emilio fede,il procacciatore di minorenni nonche indiscusso CAZZARO.
    Inoltre L’IDV non ti negherà l’assistenza legale GRATUITA,vero onorevole Antonio Di Pietro?
    Un abbraccio a tutti gli uomini liberi.

  4. La fusco non querelerà.

    Danni incalcolbili quelerare un blogger conosciuto del blog di Grillo , inserito nel movimento meetup ed attivo come guardiano libero….di tutti ….i protagonisti….nel suo di blog.

    Anzi avrebbe dovuto chiarire ed abbassare toni ed avere
    piu’ rispetto.

    I metodi sono gli stessi del POTERE e DELLA CASTA .

    Gravissimo episodio intimidatorio.

    Noi stiamo con le antenne tese…..

    Tinazzi

  5. Adesso che hai ottenuto quello che volevi,ovvero il tuo momento di celebrità, goditelo..
    Tu non volevi fare informazione,volevi solo diventare “qualcuno” e far pesare il tuo “operato”.
    Auguri e buona fortuna!

    Scritto da : Bernicchi Pietro

    COSA CREDI CHE FACCIANO QUELLI A 5 STELLE: GLI INTERESSI DEGLI ITALIANI?

    FARANNO I LORO NON APPENA NE AVRANNO OCCASIONE!

    CHE MALE C’E’ SE, IN ITALIA, UN CAMMIONARO CASSAINTEGRATO DIVENTERA’ FAMOSO!

    IO DICO SEMPRE:

    IL SISTEMA E’ TALMENTE CORROTTO CHE VALE LA PENA APPROFITTARSENE!

  6. Un’informazione NON PILOTATA,

    significa anche far emergere contraddizioni
    o poca chiarezza anche dove non vorremmo vi fosse.
    Credo che Paolo abbia fatto questo chiedendo spiegazioni e
    se non piace e perde qualche ” amico”…
    credo che l’abbia messo in conto (o almeno lo spero per lui altrimenti va incontro a delusioni cocenti).
    Ciao Paolone !

  7. Paolo, stai sereno, il Secolo XIX mi pare che parli di querele a Libero. La tua buona fede e il tuo esercizio di libera critica sono chiari agli occhi di chi ti segue e ti stima per quello che fai per opporti alla disinformazione di regime.

  8. I fatti son lì! Le parole le ha dette proprio lei. Oppure è stata fraintesa? Sono d’accordo non può fare alcuna querela, sarebbe un boomerang e sta certo che la cosa non la faremmo passare inosservata! Sei stato incisivo e schietto. E preciso, quindi niente da temere!
    Belli i titoli dei giornali, chi se la immaginava. Stai iniziando a far breccia!!!

  9. SIG.PAOLO
    gradirei una spiegazione logica ,sa la mia eta forse non mi permette riflessioni lucide.
    io ho sempre creduto che il codice della giustizia(libro delle leggi) fosse unico e i giudici lo applicano.
    ora ti chiedo perche un giudice si pronunzia come sostenitore della sinistra, uno della destra e ogniuno lo applica secondo le sue convizioni. non crede che che sarebbe bene che il giudice che si pronuncia sostenitore di un’idea vada a fare politica e abbandoni un mestiere che la prima regola é l’inparsialita
    per favore non mi dica che la democrazia permette a tutti di esprimersi .
    non dimentichi la parola giudicare in modo inparziale

Lascia un commento