MANCA POCO AL NBD , ma tanto per non cambiare loro mancheranno ….

 

MANCA POCO AL NBD , ma tanto per non cambiare loro mancheranno ….

Mancano davvero pochi giorni al 5 dicembre, questa data per molti non serve neanche più che la si agganci ad un evento, quando la si nomina già si sa cosa si intende. Ho incontrato decine di persone che parteciperanno e in Toscana ,la mia regione, ho conosciuto persone con le quali qualcosa ci legherà anche dopo questa manifestazione…

Intanto mi ha rincuorato il fatto che tutti quelli che ho incontrato per promuovere l’evento ne hanno davvero piene le “scatole”, quando affermo questo non mi rivolgo solo a chi era già schifato da Berlusconi e dai beluscones 5 minuti dopo che erano al potere, ma a quelli che ora pur non ammettendolo per un attimo, e forse più, avevano creduto a questa Vanna Marchi della politica…questo ci fa davvero ben sperare che la misura è colma e che il crollo di questo regime non è lontano, ma il nostro compito la nostra lotta non si esaurirà con” la fuga del tiranno” , le metastasi lasciate da questo regime andranno isolate e asportate una ad una …soprattutto dalle menti delle persone instupidite dallo squadrismo mediatico delle tv del nano….Se dipendesse da me cancellerei Mediaset come azienda e non mi frega molto di cosa faranno i lacchè che lì vi percepivano il soldo….agli occupati nelle mansioni non direttive dovrà essere fornito un aiuto , gli altri si arrangino …sapevano che facevano…hanno cancellato interi comparti industriali e nessuno ha mosso un dito …certamente non verserò lacrime perché alcune centinaia di cortigiani rimarranno senza lavoro….Non annullare il potere mediatico di B sarebbe un errore gravissimo, rischieremo di ritrovarci con un erede ancora peggiore…Nessuno si illude che il 5 dicembre assisteremo a qualcosa di simile agli elicotteri che decollavano dall’ambasciata Americana di Saigon, anche se sarebbe uno spettacolo stupendo,ma certamente questa data potrebbe essere l’inizio del sistema partitocratico attuale , un sistema marcio che salvo rarissime eccezioni và azzerato…basta vedere come si comporta chi dovrebbe fare opposizione e non fa neanche finta di farla, anzi funge da pompiere …tiene calme le acque…narcotizzando i suoi militanti praticamente lessi…chi ha capito sta saltando fuori dal pentolone chiamato PD…

NOI IL 5 DICEMBRE SAREMO A ROMA PER NON ESSERE PIU’ SUDDITI MA CITTADINI !!

p.s. chi mi vuole contattare in merito alla manifestazione lo faccia alla mail del blog. Iscrivetevi e fate iscrivere alla news letter

MANCA POCO AL NBD , ma tanto per non cambiare loro mancheranno ….ultima modifica: 2009-11-23T13:20:54+01:00da paolopapillo
Reposta per primo quest’articolo

14 pensieri su “MANCA POCO AL NBD , ma tanto per non cambiare loro mancheranno ….

  1. Non capisco io sono iscritto al pd ma aderisco alla manifestazione e spero di esserci se non fosse per problemi fisici ma non importa aderisco comunque nello spirito;

    aderisco io come sicuramente molti altri del PD o di altri partiti proprio perche’ la manifestazione e’ nata dal basso dai cittadini libero da pastoie condizionamenti e quant’altro

    Ma perche’ questo voler per forza tirare dentro il partito PD o qualsiasi altro partito, questo voler additare a forza chi c’e’ o chi non c’e’, ma e’ veramente necessario e’ questo lo spirito originario?

    Così oltre a non aver comunque rispetto delle persone che vi aderiscono (e molti avranno in tasca una tessera di un partito, di una associazione, di un movimento) avvelena l’essenza stessa di questo spirito nato libero ma che vuole non liberarsi dell’appoggio dei padrini.

    E’ importante l’appoggio ufficiale del PD e’ cosi necessario? Perche? Si ha paura che il movimento non sia forte cosi?

    Ma la forza e’ proprio non essere di nessun partito di nessun padrino di nessun padrone, e’ delle persone libere stufe e disgustate da questo personaggio di gomma che tutto divora e tutto ammorba e a cui hanno contribuito aime’ tutti i partiti credo nessuno escluso (aime’ anche il mio ex-pc pds pd ecc.)
    Ma sta nella forza della manifestazione diventare onda che travolga tutto cio’, sara’ la forza proprio della liberta’ a trascinare tutti gli altri, e a chi milita nei partiti portare avanti questa lotta

    Grazie

    emanuele

  2. Hello Paolo,
    con dispiacere il PD fa di tutto per farsi mandare a puttane/trans.
    Non sta piu’ con la gente comune,con gli operai,con i disoccupati……sembra che il solo interesse sia la poltrona da salvare.
    Quello che fai e’ bello,complimenti,spero essere a Roma,vengo se trovo un passaggio,sono senza lavoro e anche senza auto : comprendimi.
    Se non ci saro’ urla anche per me il dispezzo a 1816.

    Charles Bukowski

  3. grande paolo…ma quella gente è rimasta ancora ai libri…di topogigio poi!!…secondo me li pagano x andare li…quello che deve far paura ai politici di oggi non sono quei poveri vecchi ottusi(ma c’è da capirli)…ma il popolo della rete che cresce giorno dopo giorno a ritmi incredibili…ormai è un onda che non la ferma piu nessuno…e quest’ onda si sta x infrangere su questa casta che ci governa da 20 anni!!…ciao, continua cosi…

  4. Mi fate pena…nei vostri video andate ancora ad elemosinare il consenso del PD…….non riuscite a rassegnarvi all’idea che anche loro sono dei farabutti con interessi da difendere, anche a scapito della ‘gente comune’ …. ma lasciate perdere….. bisogna mandarli a casa tutti…. a calci nel culo… senno non ne cavate un ragno dal buco

  5. @pina
    il nbd siamo proprio noi ad organizzarlo …il cosi detto popolo della rete,organizzazione alla quale chi ti scrive ha dato il suo piccolo contributo.

    @luigi
    forse non hai capito lo spirito del video…o meglio non sono riuscito a fare passare il messaggio..accusarmi di elemosinare il consenso del pd è proprio sbagliato. secondo te che dovevo fare per fargli dire che non avrebbe partecipato; insultarlo ? così non avrebbe risposto e “gentilmente ” la sua scorta mi avrebbe buttato fuori dalla sala….facile parlare…poi quando ti ci trovi davanti ti assicuro che le cose cambiano.

  6. Con questa decisione di non partecipare il PD si è data la zappa sui piedi. Ha perso completamente credibilità. La base e la maggioranza degli iscritti ha compreso che il partito è nullo, falso, ipocrita. Come spera di andare al governo?
    Senza seguaci e senza voti. Questi errori si pagano…. se ne accorgerà alle prossime elezioni. Di Pietro avanti tutta mentre il PD indietro tutto. Mi dispiace… ma lo hanno voluto loro…
    Comunque fanno ancora in tempo. Ma sono troppo superbi, non avranno mai l’umiltà di ammettere di aver sbagliato.

  7. Siete PATETICI!

    Dite che la manifestazione parte dal basso… senza partiti…
    E poi?… Che fate?
    Andate a fare gli accattoni di consensi?

    Ma andate a Roma e Basta!

    E magari… se poi non volete più Berlusconi… Invece di fargli Pubblicià gratuita…
    …Fatelo Fuori!
    E lItalia vi sarà Debitrice!

  8. una volta c’èra l’opposizione e il partito di maggioranza l’opposizione vigilava che la maggioranza non facesse scorrettezze, fanfani nel 1953 tentò di fare la legge truffa che permetteva a chi aveva la maggioranza assoluta poteva governare senza confronto in parlamento , l’opposizione non si assentò e la legge non passò per merito anche di alcuni parlamentari della maggioranza eticamente corretti. oggi con questo tipo di opposizione unica eccezione fatta per IDV presente e sempre combattiva, vedi F. BARBATO .quella legge truffa con questo tipo di oppositori assenti quando conta sarebbe passata .il PD assente COME IL 5 DICEMBRE A ROMA per manifestare contro questo governo con ministri, sottosegretari corrotti servi del reuccio

  9. ciao Paolo per esperienza diretta posso dirti che queste mummie di elettori del pd l’unica cosa che temono è che gli venga tolta la “pensione”,per questo continuano a votare pd,perche pensano che gente come bersani gli difenda le “pensioni”,mentre invece,riguardo ai pochi giovani,stanno li a leccare ed applaudire il liderino di turno perche sperano in un incarichetto,una consulenzina (pagata naturalmente con soldi pubblici…)….
    vedi Paolo,gente come noi è nata in un paese sbagliato,i nostri connazionali,perlopiù,sono pavidi,opportunisti,leccaculo,molto ignoranti e soprattutto molto vili e servili…
    io non ci sarò a roma il 5 dicembre,ma sarò il 21 marzo 2010 nell’urna elettorale a VOTARE ITALIA DEI VALORI e BEPPE GRILLO…quello sarà il mio vero VAFFANCULO DAY!!!!!
    un abbraccio

Lascia un commento