IPOCRISIA SOLIDALE…

 

NON POSSO ESSERE SOLIDALE… con chi questo clima lo alimenta da 15 anni…con chi alza la voce ad ogni occasione per poi accusare gli altri di farlo…con chi pensa di essere dio in terra e gli altri semplici sudditi …bravi se plaudenti..sovversivi e comunisti se in disaccordo e se non domi…posso limitarmi a non gioire e a non esultare per quanto successo…ma faccio un offesa alla ragione se non ammetto che cio che è accaduto era da mettere nel conto..provate ad uscire di casa e a provocare vicini e passanti penso che prima di sera uno che vi rompe il muso lo trovate…non sarà giusto ma tant’è..non ammetter questo è ipocrita.

E’ ipocrita Bersani che và a trovare Belusconi in ospedale…è ipocrita chi non si alza e dice no alla censura della rete..perchè la rete con questo Tartaglia centra come i cavoli a merenda…è ipocrita fare finta che se fino a ieri sera la democrazia vacillava sotto le cosi dette riforme proposte dal pdl ora è più che mai in pericolo…è ipocrita pensare che chi ha una concezione padronale di tutto scenda a patti e dialoghi, se non obbligato…è ipocrita chi dimentica operai e studenti manganellati e domani tornerà ad elemosinarne il voto…non esiste solo l’aggressione alla persona come possibilità di affermare le proprie ragioni, anzi spesso chi ah torto se aggredito svia l’attenzione dai suoi torti e la focalizza sul gesto aggressivo e questo è il caso in oggetto…ma esiste una vera e propria forma di resistenza civile..che non vuole dire comunque porgere l’altra guancia…

IPOCRISIA SOLIDALE…ultima modifica: 2009-12-14T15:05:21+01:00da paolopapillo
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “IPOCRISIA SOLIDALE…

  1. È ipocrita anche colui che vuole conquistare la democrazia con la violenza fisica, non rispettando le idee altrui e denigrando la polizia che la difende ogni giorno, anche con la forza fisica, quando necessaria. La stessa forza fisica che tu vorresti usare contro Silvio Berslusconi che vedi come il tuo nemico e non come un cittadino che esprime, a torto o ragione, le sue idee ed i suoi progetti. Decidi, ipocrita: la violenza o Berlusconi!

    come faccio a rispondere a una domanda che prevede solo 2 risposte sbagliate…la violenza o berlusconi..tutte e due sono violenze, facevi prima a dire così….ipocrita io…solo perchè non sono un servo e un conformista…..
    paolo papillo

  2. @ il commento sopra di intubista (?)
    1) Ho visto gente manganellata dalla polizia sanguinare molto più di berlusconi, tanto che vien da chiedersi se sia vera la cosa!
    2) Quando secondo te la violenza sarebbe necessaria? Quando la usa la polizia?
    3) Berlusconi non è un semplice cittadino perchè se lo fosse starebbe a casa a lavorare e non al governo a fare danni! E non “esprime, a torto o ragione, le sue idee ed i suoi progetti” ma li impone a suon di fiducia e poi senza le preferenze è solo un autoproclamazione, perchè forse gli elettori avrebbero scelto altro seppur nella stessa coalizione!

    http://www.lastampa.it/redazione/cmssezioni/politica/200912images/berlusconi_ferito03g.jpg

    guarda questa immagine e dimmi chi è violento, perchè è uscito di nuovo dalla macchina? per farsi fotografare meglio? o cosa?

    Come si evince sono pienamente d’accordo con Paolo Papillo

Lascia un commento