PER NON DIMENTICARE CARLO….

CARLO GIULIANI, genoa 2001, g8 genova, piazza alimonda , castaDOMANI A GENOVA PER NON DIMENTICARE

corteo alle ore 16.30 Piazza Montano – presso stazione FS di Genova Sampierdarena ARRIVO Piazza Caricamento , a seguire concerto militante.
spettacolo 
musicale con la conduzione di Modou 
Gueye e la partecipazione di: un gruppo di 
danzatori curdo, O.D.T., Mara Redeghieri 
(Ustmamò), Zamboni e Baraldi (CCCP), 
Casa del Vento, Alessio Lega e Marco 
Rovelli, Modena City Ramblers, Banda di 
Piazza Caricamento
PASSA COSI’ IL TUO SABATO, A GENOVA LA CASTA HA MANDATO IL FILM DELLA REPRESSIONE PIU’ BECERA.TUTTI I COLPEVOLI POLITICI E NON SONO ANCORA AL LORO POSTO, DA BERLUSCONI A FINI A VIOLANTE CHE HA NEGATO LA COMMISSIONE D’INCHIESTA SUI FATTI DI GENOVA 2001 VOTAVA ANCHE IDV CONTRO L’ISTITUZIONE DI QUESTA COMMISSIONE…. MANIFESTARE DOMANI VUOLE DIRE ; NON AVETE VINTO E NON SAREMO MAI COME VOLETE VOI. ESSERCI E’ UN DOVERE

PER NON DIMENTICARE CARLO….ultima modifica: 2011-07-22T12:50:08+02:00da paolopapillo
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “PER NON DIMENTICARE CARLO….

  1. Oltre 25 milioni di euro (50 miliardi in lire) di danni alla città di Genova, fra DEVASTAZIONI e SACCHEGGI di esercizi commerciali, dal salumiere, al venditore di abbigliamento o scarpe sino alle odiate multinazionali del panino con la fettina di carne o degli stessi Istituti di Credito (Banche per chi non ci arriva) con l’aggiunta di danneggiamenti ed incendio ad auto private parcheggiate normalmente in strada E CHE NESSUNO HA PAGATO!
    Prova a dare voce a gente onesta che si è dovuta pagare migliaia di euro a causa di questa accozzaglia di teppisti da stadio!
    E la foto di quell’angioletto a terra a volto coperto sostituiscila con lui in piedi ed in azione!
    Dario Arrigoni non ne sente la mancanza!
    Se avesse trascorso la giornata all’oratorio a quest’ora sarebbe padre, forse!

    @IL TROLLER PIU’ IDIOTA DEL WEB OGNI TANTO VA’ PUBBLICATO, MANTOVANO DOC, STRAMAIMULLAR E TANTI ALTRI ALIAS IMBECILLI DA LEGHISTA REPRESSO E’ UN PAIO DI ANNI CHE MI INSEGUI SENZA MAI RAGGIUNGERMI…POTEVI VENIRE A GENOVA A PORTARE QUESTO TUO DISCORSO POLITICO, IL TUO CONTRIBUTO SAREBBE STATO UTILE E SARESTI TORNATO A CASA PIU’ UNTELLIGENTE.

  2. E certo…

    Viva chi ha capito tutto ! Scusatemi, non sono anarchico, non sono progressista o comunista, non sono nei centri sociali, non metto la sciarpa rossa, non porto il borsello a tracolla e kefiah che fa tanto figo e quindi la penso come ‘ il leghista represso ‘, che a Genova penderebbe vergate in quantità alla prima sillaba.

    Invoco il perdono degli inutili… forse facendo parte della coda ‘fascista’, benpensante, borghese, qualunquista e ignorante che rovina l’Italia non arrivo agli eccelsi livelli di pensiero che mi portino a giustificare il bisogno di spaccare l’altrui cosa,

    Inoltre sono avulso al concetto di ‘concerto militante’ e quindi merito la purga

    Piango il ragazzo morto per la stupidità sua e di chi l’ha ucciso, non piangero mai il militante di una guerra – che continuo a sospettare – sia stata combattuta ‘per noia’

    Tanto dovevo

Lascia un commento