POVERO RICCO

 

 

POVERO RICCO….

In questa frase dal sen fuggita si racchiude tutta la filosofia berlusconiana….

Non servono analisi di illustri politologi per capire quanto è schifoso l’uomo…basta ascoltare queste poche parole del “ducetto” nostrano ;

“ho aiutato una famiglia abituata a vivere nell’agio che si è ritrovata nella povertà più nera”…..

Che poi abbia “aiutato” Tarantini perché non parlasse poco ci importa, sarà un processo a stabilirlo, ma una sentenza possimao emetterla ; BERLUSCONI E’ UN NEMICO DEL POPOLO …

E non è enfatico ciò che affermo perché chi è abituato ad aiutare B sono una minoranza ricca e per afre questo bisogna “affamare”, con norme pro-miliardari, la maggioranza delle persone

C’ è ne abbastanza per dire ; come abbiamo potuto sopportare per 20 anni tutto questo ?

Berlusconi e la sua cricca, aiutati da un imbelle opposizione che si nasconde dietro un altrettanto complice dei speculatori finanziari che è il presidente della repubblica,hanno sempre attuato una lotta di classe dall’alto…

Per la casta se sei povero tale devi rimanere sei uno schiavo da sfruttare …una vacca da mungere in tempi di crisi perché il loro amici vanno aiutati sempre anche in tempo di ristrettezze economiche. Sei un “ricco” in momentanea difficoltà allora vai aiutato…con leggi ad personam oppure ad aziendam ,con depenalizzazioni per manager che non rispettano le norme sulla sicurezza sul lavoro oppure con il rientro ,praticamente gratis, dei capitali nascosti all’estero, con la depenalizzazione del falso in bilancio che non è proprio un un’azione da ladro di polli…,  e potrei continuare per ore ad elencare le porcherie che ci hanno rifilato…

L’assurdo ,l’incomprensibile , l’inaccettabile che gli schiavi ..le vacche da mungere questa gentaglia l’hanno votata…gentaglia che non maschera neanche la propria arroganza e ogni giorno ripete nei comportamenti la filosofia del marche se del Grillo “io so io e voi non siete un cazzo”….

Il nostro riscatto non passerà dai partiti istituzionali complici e fautori di questo sistema che con sfumature diverse sono emanazione e continuazione della politica berlusconiana…non passerà dai sindacati confederali che a B e ai suoi amici un po’ alla volta hanno sempre ceduto diritti e svenduto la vita dei lavoratori fino a renderli schiavi….e non esagero perché stipendi che prevedono paghe da 5 € l’ora o contratti che stabiliscono che quando non si ha più bisogno di te un calcio nel culo e vai a casa se non è SCHIAVISMO cos’è…?

Allora abbiamo una sola possibilità RIBELLARCI …appoggiare e partecipare attivamente a tutte le iniziative che prevedono come obbiettivo ultimo il cambio di sistema, inutile sprecare energie con manifestazioni o happening che vogliono spruzzare solo un po’ di deodorante su quella  cloaca che è il capitalismo…

Ricominciamo , senza vergognarcene, a parlare di anti-capitalismo tutto passa da lì .

Sul mio blog trovate tutti gli appuntamenti di lotte che dicono “ADESSO BASTA IO TUTTO QUESTO NON LO ACCETTO PIU’ ”

Qui si tratta per vedere affermata la nostra dignità di persone, rimanere fermi a piagnucolare è da VIGLIACCHI ,vigliacchi che meritano solo tutto il disprezzo possibile e per i quali la dignità è una parola sconosciuta..e la dignità dell’essere umano non è di destra o di sinistra….

 

 

 

 

 

POVERO RICCOultima modifica: 2011-09-03T10:34:20+02:00da paolopapillo
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “POVERO RICCO

  1. comunque Sacconi sta facendo un discorso ipocrita…mettere la tutela del posto di lavoro in mano ad un sindacato , certamente corruttibile, quando non giallo…NON È ASSOLUTAMENTE LA STESSA COSA DI TUTELARE IL LAVORATORE CON UNA LEGGE…LA TUTELA LEGALE DEL LAVORATORE È MOOLTO PIÙ EFFICACE !

    …una balla da berluscones insomma…

    rimettere i diritti dei lavoratori in mano alla volontà di alcune persone ( sindacati e datori di lavoro…) è un ritorno AL DIRITTO DI TIPO MEDIOEVALE…QUANDO NON ESISTEVA LA PREVALENZA DELLA LEGGE…QUESTI CI VOGLIONO FARE TORNARE AD UNA SOCIETÀ MEDIOEVALE…MAGARI DIVISA IN CETI…IN CASTE APPUNTO ( IO LE CHIAMO OLIGARCHIE POLITICANTI…) !!

  2. @ tutti !!!

    a proposito di legge elettorale realmente democratica, è stato “riabilitato” il referendum elettorale Passigli (!!), diverso da quello Morrone-Di Pietro (!!), l’unico referendum, il primo (!!), che propone una legge elettorale accettabile dal punto di vista democratico (!!)….ANDATE A FIRMARE NEI VOSTRI COMUNI FINO AL 15 SETTEMBRE !!! :

    http://altracitta.org/blog/2011/09/05/sorpresa-e-tornato-il-referendum-passigli-le-ragioni-del-promotore/

Lascia un commento