FACEBOOK ha messo a tacere Paolo Papillo, credevano..

facebook, PAOLO PAPILLO, censura.

si hanno chiuso il mio account storico con 5000 contatti ,migliaia di lettori, una pagina che ha sempre appoggiato le battaglie piu’ difficili, quelle dove non trovi sindacati collaborazionisti e i partiti della casta. sicuramente una pagina di lotta dura…decine di volte mi hanno segnalato, fatto bloccare temporaneamente l’account e adesso definitivamente chiuso.Certo non è che la cosa mi giunge inaspettatamente..mandi migliaia di richiesta di adesioni ai stupidi giochini di facebook non ti chiudono…fai volantinaggio in rete propagandi lotte e battaglie e vieni oscurato alla faccia della tanto sbandierata libertà di facebook, i comportamenti penalmente rilevanti possono essere oggetto di querela ma così non è accaduto perchè non ho commesso nessun reato e allora e’ solo censura.

 Ovviamente non hanno ritenuto necessario motivare la cancellazione del mio account, ma a pensare male si fà peccato ma spesso ci si indovina ..Maroni dopo il lancio del Duomo sul muso di Berlusconi incontro importanti dirigenti FACEBOKKINI , certo non ero Io il tema di quell’incontro ma di quel vertice non si è saputo mai nulla…non è che si sono messi daccordo per come sabotare il dissenso? …

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Politica/Facebook-apre-a-Schifani-Discutiamo-su-come-agire-con-efficacia-contro-la-violenza_4124896550.html


Ridatemi spazio e voce chiedetemi l’amicizia al mio nuovo account facebook ;

http://www.facebook.com/papillo.resiste

a sarà dura…

FACEBOOK ha messo a tacere Paolo Papillo, credevano..ultima modifica: 2012-03-07T12:47:00+01:00da paolopapillo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento