PD IN FUGA SCORTATO DALLA POLIZIA

fassina, pd, alcoa,crisiCONTESTATO PESANTEMENTE FASSINA (PD)

solidarietà ai contestatori !
 
accade a Roma operai esasperati allontanano spintonandolo Fassina , responsabile lavoro del PD.
Non si può approvare la più devastante MACELLERIA SOCIALE mai attuata dal dopoguerra e pensare che prima o poi la gente non espolda.
Il PD è IL MAGGIORE RESPONSABILE di tutto questo il governo MONTI , il governo della finanza predona durerebbe 5 minuti senza l’appoggio dei FASSINA e soci…
Questo bel soggetto pochi giorni fà era nel NON cantiere di Chiomonte  dire che la TAV si deve fare  che la repressione andava intensificata e altre stronzate varie, attorniato da centinaia di poliziotti in assetto antisommossa, GUARDATELO IN FACCIA L’ESPRESSIONE TERRORIZZATA…QUANDO DEVE PARLARE BERSANI , MINISTRI O ESPONENTI DELLA MAGGIORANZA CHE APPOGGIA MONTI L’AREA DELL’INCONTRO VIENE MILITARMENTE BONIFICATA COME SE FOSSIMO IN AFGHANISTAN. SARA’ CHE ALLA GENTE INIZIANO A GIRARE DI BRUTTO I COGLIONI…. 
 
ultim’ora ;
ESILARANTE…
IN UN’INTERVISTA TELEFONICA A REPUBBLICA.ITFASSINA DICHIARA;
IL PD E’ IL PARTITO DEI LAVORATORI E CONTINUERA’ A STARE VICINO AI LA

VORATORI sic !
(giusto Repubblica poteva rilanciare in maniera acritica una stronzata del genere) 
peccato per il giornaletto di governo che le cose siano andate un pò diversamente…
PD IN FUGA SCORTATO DALLA POLIZIAultima modifica: 2012-09-10T13:33:00+02:00da paolopapillo
Reposta per primo quest’articolo

9 pensieri su “PD IN FUGA SCORTATO DALLA POLIZIA

  1. Penso a queste masse di operai, che per 20 anni, nutriti da mediaset, Costanzo e De Filippi, hanno votato lega o berlusconi. Questa classe operaia (ma non solo lei) che col proprio consenso al nano mafioso ha distrutto un paese, e poi l colpa di chi è? di Fassina! Ma fatemi il piacere!
    Fassina, piaccia o meno, è una delle poche voci a sinistra dentro il PD.
    Quanta ipocrisia.

    @certo voci nel vuoto che non servono ad una mazza che poi al momento del voto si accodano al volere dei vari Bersani, Dalema & C
    Paolo

  2. Non vorrei passare per un buonista o accomodante, ma le rivoluzioni si fanno anche in modo pacifico e civile.Io sono per la moderazione ricordandomi sempre il detto latino: “VIRTUS STAT IN MEDIO”. Del resto, alla mia età, ho acquisito una certa maturità e una certa deontologia di vita. Rispetto però tutte le altre opinioni, le dissidentze, ma non i comportamenti violenti o contro il galateo. Grazie!
    gilbtg

  3. FINALMENTE I SARDI FANNO CAPIRE CHE INIZIA AD ESSERE PERICOLOSO TENTARE CONTINUAMENTE DI PRENDERE PER IL CULO GLI ONESTI LAVORATORI.SPERO CHE SIA IL SEGNALE GIUSTO PER FAR CAPIRE AL RESTO DEGLI ITALIANI CHE VIVERE IN POSIZIONE SUPINA VUOL DIRE PERDERE COMPLETAMENTE LA PROPRIA DIGNITà.FIERO ED ONORATO DI ESSERE SARDO!

  4. Una vergogna questa classe politica di destra sinistra centro che si è uniformata nelle strategie, ormai da tempo immemorabile, per salvaguardare i propri interessi a scapito del popolo. Popolo in nome del quale dicono di lavorare e a cui invece rubano rubano rubano. Moderni vandali oppressori e crudeli predatori. Via questa feccia dei partiti, abbiamo bisogno di liberare il nostro Paese. Rivoluzione. Civile non violenta ma determinata. Basta votare i soliti. Basta.

  5. Politici..tutti

    Finitela… un pò di dignità, avete varcato tutti i
    confini della pubblica decenza, cosa volete farci
    ancora. Per prendervi un minimo di credibilità
    avete una sola carta da giocare; rendete al paese
    tutto quello che avete rubato, sprecato e fatto
    vostro ingiustamente, e soprattutto abbiate la
    compiacenza di levarvi di torno, non ci interessano
    più le vostre brutte facce. Ma soprattutto i vostri
    sporchi interessi di bottega, che fanno schifo.
    Rinnovamento, meritocrazia, onesta, impegno
    con una spruzzatina di buon senso e competenza,
    questa è l’unica ricetta. Affanc…lo il potere e tutto ciò
    che gli gira intorno
    Le Riforme urgentissiiiiiime sono quelle da
    fare sulla testa delle persone, non sulle cose, quando
    ….poi a decidere sono le persone.
    Saluti e cavoli nostri….che prima o poi saranno i vostri
    Vs Cincinnato

  6. Credo che hanno fatto male a cacciare via Stefano Fassina , l’unico e vero anti Ichino nel PD (che io considero come il “male assoluto” in quel partito) . Sono d’accordo anche io per la costruzione della TAV – Che senso ha bloccarla se poi la deviano facendola passare per la Svizzera , un po’ più a Nord ?? L’Italia perderebbe un botto di miliardi di euro nei prossimi decenni e gli svizzeri ci farebbero “marameo” dall’altra parte del confine !!

    @complimenti per la confusione..
    per la TAV l’Europa stanzierà solo 600 milioni di Euro il resto li cacciamo noi, le stime parlano di clo costante da decenni del volumi di merci tra Italia e Francia…
    magari sulla Tav prendi in considerazione altre fonti di informazione e non i canali dei media mainstream
    http://www.notav.info/
    Fassina anti Ichino…ma per cortesia Fassina fà parte di quelle dinamiche interne al PD dove ci sono dei dissidenti che poi al momento del voto convergono tutti sulla linea della segreteria che in tema di lavoro è quella di Ichino, quindi chiacchere a vuoto.
    Paolo

  7. Non vi rendete conto che siete dei delinquenti? Aprofittate della vs posizione per depredare il paese, questo è alto tradimento e per questo ci vuole la fucilazione!! E’ L’UNICO MODO PER FARE TONARE LA LEGALITA’. E’ vergognoso ma siamo veramente un popolo che ha bisogno del bastone. Bogna psantemente modifcare la costituzione, la giustizia e bastonare il sistema bancario e le speculazione. Questo paee ha bisogno di ordine di maggiore consapevolezza dei doveri e questo in tutte le classi sociali. bastone e carota con meritocrazia, queste sono le chiavi purtroppo. Se i mali sono una questione genetica bisogna porre rimedi ed esempi!

Lascia un commento