NON ERO IN VACANZA….

CRISI, monti, berlusconi, istat, bersani, NATALE, no tav

IL BLOG RIPARTE !

cercherà di essere maggiormente conflittuale …più irriverente..e soprattutto non scenderà mai a compromessi con i finti nuovi movimenti colorati che sempre con la casta vogliono andare a braccetto.

Le lotte che seguirò sono quelle NO TAV, il sindacalismo di base conflittuale, le lotte degli studenti e contro la cementificazione selvaggia, le prepotenze degli Israeliani …e lo sputtanamento dei media mainstream e fintamente di opposizione al sistema come il PARACULO Santoro che è talmente anti-sistema da riaprire la trasmissione con BERLUSCONI.

CHE ANDASSERO AFFANCULO TUTTI altro che confronto o proposte…

con questa gentaglia l’unica soluzione è QUE SE VAYAN TODOS !

chi vuole darmi notizie di battaglie conflittuali o di situazioni drammatiche anche personali per ciò che riguarda il mondo del lavoro puo’ scrivere al blog oppure chiamarmi al 3392244257, FACCIAMO RETE .

 

NON ERO ANDATO IN VACANZA ;

Ma a lavorare nel periodo natalizio, rigorosamente in nero presso un ristorante del centro Italia.

Si in nero perchè a 50 anni nessuno ti fa un contratto serio e perchè il lavoro in quel settore è estremamente precario e ora pure difficile da reperire perchè se una volta era un ripiego se eri disoccupato ora con la crisi nessuno fa più tanto il difficile e si adatta a lavorare nei festivi e ad orari impossibili …e per fortuna che conoscevano la mia professionalità in quel settore se no alla mia età non prendono neanche in considerazione la tua candidatura.

Ma il mio reinserimento nel mercato del lavoro è durato lo spazio di ricominciare a sperare e ora disperare perchè la ristorazione a gennaio è ferma e mi ritrovo di nuovo a zero euro e altro che ammortizzatori sociali o welfare..per quelli come me il welfare non esiste da tanto tempo qual’ ora fosse mai esistito non ce ne siamo accorti.

In pratica ho lavorato per fare qualche spesa alimentare e non è concepibile che il lavoro ti consenta solo di mangiare e se hai una spesa improvvisa o i denti da curare vai in merda…

Quindi sono di nuovo più incazzato che mai e la mia battaglia contro questa casta schifosa che ha ridotto alla fame questo paese riparte con maggiore vigore.

Rimango dell’idea che unica soluzione è QUE SE VAYAN TODOS !

NON ERO IN VACANZA….ultima modifica: 2013-01-04T11:54:00+01:00da paolopapillo
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “NON ERO IN VACANZA….

  1. Purtroppo in Italia si parla solo di doveri e niente diritti , l’europa impone solo tasse, in Germania però gli stipendi sono superiori del 80% dicasi pure per la Francia .Nel resto d’Europa anche se i sindacati sono più deboli sono molto più seri ,il lavoro nero è molto più difficile , da noi il lavoro non è più un diritto ma una regalia dei potentati di turno a condizione però di essere loro servo . Solo una rivoluzione violenta e non civile spazzerà questi infamoni della casta.

Lascia un commento